Con Deliberazione di Giunta Regionale 3298 del 18/04/2012, la Giunta regionale lombarda ha approvato le Linee Guida che regolano il rilascio delle autorizzazioni per gli impianti per la produzione di energia elettrica da Fonti energetiche rinnovabili (Fer), quali fotovoltaico, eolico, biomasse biogas e idroelettrico. Un documento atteso, perché sancisce nero su bianco il giusto equilibrio tra l’esigenza di garantire una produzione di energia da fonti alternative e la tutela del patrimonio agricolo e paesaggistico.  

I contenuti:

Parte I – Oggetto

1.1 Campo di applicazione

Parte II – Disposizioni generali

2.1 Definizioni

2.2 Princìpi generali inerenti l’attività di produzione dell’energia elettrica da fonti rinnovabili

2.3 Opere connesse e infrastrutture di rete

2.4 Oneri informativi a carico del Gestore di rete

2.5 Trasparenza amministrativa

2.6 Monitoraggio

2.7 Oneri istruttori

Parte III – Regime giuridico delle autorizzazioni

3.1 Interventi in Edilizia Libera soggetti a Comunicazione di inizio lavori

3.2 Comunicazione di inizio lavori per attività in Edilizia Libera

3.3 Interventi soggetti a Procedura Abilitativa Semplificata

3.4 Procedura Abilitativa Semplificata

3.5 Interventi soggetti ad Autorizzazione Unica

Parte IV –Procedimento di Autorizzazione Unica

4.1 Contenuti minimi dell’istanza per l’Autorizzazione Unica

4.2 Procedimento di Autorizzazione Unica

4.2.1 Svolgimento della verifica di assoggettabilità a Valutazione di Impatto Ambientale

4.2.2 Disposizioni particolari per la fase di verifica di assoggettabilità a Valutazione di Impatto Ambientale

4.2.3 Avvio della fase di Valutazione di Impatto Ambientale

4.2.4 Disposizioni particolari per la fase di Valutazione di Impatto Ambientale

4.2.5 Fase di Valutazione di Impatto Ambientale

4.2.6 Avvio del procedimento per il rilascio dell’Autorizzazione Unica e verifiche preliminari

4.2.7 Apertura della Conferenza di Servizi

4.2.8 Svolgimento della Conferenza di Servizi e acquisizione dei pareri

4.2.9 Conclusione della Conferenza di Servizi, rilascio autorizzazione alla costruzione e all’esercizio dell’impianto e del relativo impianto di connessione alla rete di trasmissione o distribuzione dell’energia elettrica

4.3 Coordinamento tra il procedimento di Autorizzazione Unica e altri procedimenti

4.3.1 Coordinamento dell’Autorizzazione Unica con l’Autorizzazione Paesaggistica di cui all’art. 146 del d. lgs. 42/2004

4.3.2 Relazioni tra il procedimento ai sensi dell’art. 12 del d. lgs. 387/2003 e la verifica di assoggettabilità alla Valutazione di Impatto Ambientale (VIA)

4.3.3 Relazioni tra il procedimento ai sensi dell’art. 12 del d. lgs. 387/2003 e la Valutazione di Impatto Ambientale (VIA)

4.3.4 Relazioni tra il procedimento ai sensi dell’art. 12 del d. lgs.. 387/2003 e la Direttiva 92/43/CEE (VIC)

4.3.5 Relazioni tra il procedimento ai sensi dell’art. 12 del d. lgs. 387/2003 e il d lgs. 152/2006 Parte II titolo III bis (Autorizzazione Integrata Ambientale)

4.3.6 Relazione tra il procedimento ai sensi dell’art. 12 del d. lgs. 387/2006 e l’autorizzazione di cui agli artt. 208 e 216 del d. lgs. 152/2006 e s.m.i.

4.3.7 Relazioni tra l’Autorizzazione Unica e l’autorizzazione alle emissioni in atmosfera (art. 269 d. lgs. 152/2006 e s.m.i.)

4.3.8 Relazioni tra il procedimento ai sensi dell’art. 12 del d. lgs. 387/2003 e le autorizzazioni in campo urbanistico ed edilizio

4.3.9 Relazioni tra la procedura di Autorizzazione Unica e la disponibilità del suolo oggetto dell’intervento

4.3.10 Impianti alimentati da particolari tipi di biogas

4.3.11 Relazioni tra il procedimento ai sensi dell’art. 12 del d. lgs. 387/2003 e le autorizzazioni in campo sanitario

4.3.12 Coordinamento del procedimento di Autorizzazione Unica con le competenze delle Aziende Sanitarie Locali (ASL) e dell’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente della Lombardia (ARPA)

4.3.13 Allacciamenti alla rete di distribuzione e rete trasmissione

4.3.14 Agenzia delle Dogane

4.3.15 Gestore del Servizi Elettrici

4.4. Elenco degli enti con titolarità decisionale nel procedimento autorizzativo

4.5 Definizione dell’importo delle fideiussioni per la rimessa in pristino dello stato dei luoghi

4.6 Contenuti dell’Autorizzazione Unica

4.6.1 Durata dell’Autorizzazione Unica

Parte V – Criteri per l’individuazione delle aree non idonee

Parte VI – Indicazioni per biomasse combustibili, sottoprodotti, rifiuti

6.1 Biomasse combustibili e combustibili gassosi

6.2 Sottoprodotti

6.3 Rifiuti

Parte VII – Condizioni d’uso dei prodotti di processo in uscita dagli impianti per la produzione di energia elettrica da fonti energetiche rinnovabili (FER)

7.1 Processi di combustione

7.2 Processi di pirolisi

7.3 Processi di gassificazione

7.4 Processi di digestione anaerobica

7.4.1 Digestione anaerobica di effluenti zootecnici con aggiunta di biomasse di esclusiva origine agricola

7.4.2 Digestione anaerobica di effluenti zootecnici con aggiunta di biomasse anche parzialmente costituite da rifiuti

Parte VIII – Indicazioni tecniche relative alle opere pertinenziali

8.1 Viabilità specifica

8.2 Linee elettriche

8.3 Pertinenze

8.4 Termine della vita utile dell’impianto e dismissione

Parte IX – Criteri per le misure compensative

9.1 Impianti fotovoltaici al suolo

9.2 Impianti eolici

9.3 Impianti a biomasse

9.4 Impianti idroelettrici

Parte X – Controlli e sanzioni

 

Regione Lombardia_Linee guida FER_Dgr 18 aprile 2012, n. IX 3298

 

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.