L’Autorità Energia ARERA

Certificati Bianchi la quota d’obbligo 2019

L’autorità Arera ha trasmesso a Mise e Gse i dati relativi agli obblighi di risparmio di energia primaria per i distributori di elettricità e gas per l’anno 2019, come previsto dall’art. 4 comma 9 del decreto sulle linee guida per i Certificati bianchi (decreto interministeriale 11 gennaio 2017).
Nella determina firmata il 29 gennaio, il Regolatore ricorda che il decreto stabilisce che sono sottoposti all’obbligo tutti i distributori che hanno più di 50.000 clienti finali connessi alla propria rete di distribuzione, alla data del 31 dicembre di due anni antecedenti all’anno considerato.
Un adempimento da assolvere pro quota, in base al rapporto tra la quantità di elettricità o gas distribuita da ciascun soggetto ai clienti finali connessi alle proprie reti e il totale distribuito sul territorio nazionale da tutte le imprese soggette a tali obblighi, conteggiando entrambi i valori nell’anno solare due anni antecedente a ciascun anno d’obbligo.

In allegato al provvedimento, le due tabelle in cui vengono riportati gli obblighi quantitativi – espressi in numero di certificati bianchi – per ciascun distributore di elettricità (tab. A) e di gas (tab. B).

GSE Obblighi di risparmio di energia primaria in capo ai soggetti obbligati per l’anno d’obbligo 2019

[Fonte: ARERA]

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.