Entro il 28 febbraio

Pubblicazione da parte del GSE sul proprio portale della certificazione ex art.4, co.6-ter DPR 322/1998 degli incentivi erogati e delle relative ritenute effettuate.

Entro il 16 marzo

Invio telematico dei dati di produzione all’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA e non più AEEG) per proprietari e gestori di impianti con potenza superiore a 100 kWp, titolari di partita IVA).

Entro il 31 marzo

Tutti i soggetti responsabili di impianti fotovoltaici di potenza superiore a 20 kWp dovranno presentare in via telematica la dichiarazione annuale di produzione e consumo di energia elettrica nell’anno 2016 all’Agenzia delle Dogane (UTF) – mod. AD-1.
Tutti i soggetti responsabili di impianti fotovoltaici di potenza superiore a 20 kWp, che non operano in regime di “Scambio Sul Posto”, Cip 6/92 o incentivanti con il Quinto Conto Energia con potenza fino a 1.000 kW, dovranno comunicare al GSE la quantità di energia elettrica prodotta nell’anno precedente, ripartita tra fonti rinnovabili (fotovoltaico, eolico, biomasse) – pratica Fuel Mix.

Entro il 30 aprile

Tutti i soggetti, tenuti alla presentazione all’Agenzia delle Dogane della dichiarazione annuale di produzione e consumo di energia elettrica nell’anno 2016 (punto 1), dovranno inviare al GSE la stessa Dichiarazione presentata in Dogana.

Entro il 31 luglio

Fatturazione e pagamento del contributo di funzionamento ARERA (per impianti con potenza superiore ai 100 kWp).

Entro il 15 settembre

Invio ad ARERA dichiarazione di avvenuto pagamento indicando il soggetto che ha eseguito il versamento, la misura e la data di versamento, la base imponibile per la liquidazione del contributo.

Entro il 22 novembre

Rimborso della cd. Tremonti Ambiente per impianti appartenenti ai 3/4/5 Conto Energia che abbiano goduto di tale beneficio fiscale.

Dal 01 dicembre fino al 16 dicembre

Pagamento del diritto di licenza per il 2018 all’Agenzia delle Dogane tramite modello F24 accise (per impianti potenza superiore ai 20 kWp definiti come officina elettrica).

Entro il 31 dicembre

Vidimazione dei registri annuali a seconda della dogana di riferimento

Altre:

Entro 90 giorni dall’approvazione del bilancio, adempimenti in materia di separazione contabile
Aggiornamento sul portale GSE di documentazione Antimafia a seguito di eventuali modifiche societarie (p.e. soci, ragione sociale etc)
Aggiornamento sul portale di ARERA a seguito di eventuali modifiche societarie (p.e. soci, ragione sociale etc)

Vi invitiamo a contattarci per richiedere un consulto gratuito e valutare insieme eventuali soluzioni su misura per rimanere sempre aggiornati ed evitare la sospensione dell’incentivo. 

Contattateci X maggiori informazioni

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.