Il GSE informa che a partire dal 18 maggio 2024 sul sito del GSE sarà attiva una nuova funzionalità semplificata che permetterà l’invio dei moduli tramite portale e verrà disabilitata la funzione di invio tramite PEC.

Attraverso la registrazione all’Area Clienti, accedendo all’applicazione “Transizione 4.0 – Accedi ai questionari” e selezionando la tipologia di investimento, sarà possibile compilare in pochi passaggi il modulo per la compensazione dei crediti d’imposta.

All’interno del portale sarà disponibile la guida per la compilazione dei moduli.

Le tipologie di investimento sono:

  • investimenti in beni strumentali nuovi, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese
  • investimenti in attività di ricerca e sviluppo, innovazione tecnologica, design e ideazione estetica

Ricordiamo in particolare che:

  • Sui moduli deve necessariamente essere apposta la firma elettronica qualificata da parte del Rappresentante Legale o di uno dei Rappresenti Legali;
  • La richiesta di compensazione va inviata:
    • sia in via preventiva che in via consuntiva, per gli investimenti che si intende effettuare a partire dal 30 marzo 2024
    • esclusivamente in via consuntiva, per gli investimenti in beni strumentali nuovi effettuati dal 1° gennaio 2023 al 29 marzo 2024 e per gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo, innovazione tecnologica, design e ideazione estetica effettuati dal 1° gennaio 2024 al 29 marzo 2024

[Fonte: GSE]

Tagged on:     
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.