CERTIFICATI BIANCHI, ONLINE LE MODALITÀ PER ACCEDERE AL MECCANISMO DEI CB CON IL CREDITO D’IMPOSTA

IL GSE comunica che con l’aggiornamento del D.M. 21 maggio 2021, i Certificati Bianchi sono cumulabili con i crediti di imposta che riguardano l’acquisto di macchinari e attrezzature esclusivamente nel caso in cui la richiesta a tale forma di incentivazione sia stata presentata a decorrere dal 1° gennaio 2020. In questo caso il numero di Certificati Bianchi rilasciati sarà pari al 50% dei titoli conseguiti mediante l’intervento di efficienza energetica.

Nei casi in cui sia stato richiesto il credito d’imposta per progetti per i quali la data di avvio di realizzazione si è verificata dal 01/01/2020 al 01/06/2021, è possibile presentare le istanze di accesso al meccanismo dei Certificati Bianchi entro e non oltre il giorno 30 ottobre 2022.

Si comunica che la documentazione relativa alle suddette istanze di accesso dovrà essere inviata al Gestore dei Servizi Energetici – GSE S.p.A. tramite:

  • la presentazione di un progetto a Consuntivo mediante il Portale Efficienza Energetica;
  • la presentazione di un progetto Standardizzato mediante la casella di posta elettronica certificata info@pec.gse.it inserendo nell’oggetto della mail “Presentazione del Progetto Standardizzato (PS) – Credito d’imposta”.

I progetti per i quali è stata già presentata richiesta di accesso ai Certificati Bianchi e che sono stati rigettati per il cumulo del credito d’imposta possono essere ripresentati attraverso l’invio di un’istanza alla casella di posta elettronica certificata: info@pec.gse.it, inserendo nell’oggetto della mail “Richiesta di riesame del Progetto a Consuntivo (PC)/Standardizzato (PS) con codice CB00XXXX”.

[Fonte:GSE]

Articoli CREDITO D’IMPOSTA

Articoli ENERGIVORI

Articoli GASIVORI

Contatti    info[@]energyinlink.it

 

Tagged on:                             
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.